Adeguamento GDPR

documentazione ricevuta da teamartist con le linee guida per l'adeguamento al GDPR

Oramai con i molteplici adempimenti, ma soprattutto volendo far sempre tutto nel modo più regolare possibile, è diventata un’attività da svolgere quasi full-time.

Chi pensa che gestire un’Associazione sia uno scherzetto, un impegno a cui applicarsi nei ritagli di tempo, si sbaglia, e si sbaglia di grosso!

Iniziai a rendermene conto già nel 2013, periodo in cui m’imbattei in TeamArtist, i consulenti specializzati in associazioni, realtà che diventò presto luce guida di Punto di Riferimento, e fu subito chiara la strada che religiosamente avrei seguito e fatto seguire all’Associazione da me rappresentata.

Oggi, con l’imminente scadenza del Regolamento Europeo 2016/679 sulla privacy, il GDPR, i nostri super-consulenti non potevano certo disattendere le aspettative di un Presidente desideroso di studiare tutto il “malloppone” inviato e trascorrere così tra quattro mura, quello che qui al lago di Garda è un bellissimo week-end di sole di fine maggio.

A proposito di malloppone: hai già letto la mia analisi sulla sicurezza dei dati che ho pubblicato qui? Beh, nel caso non lo avessi ancora fatto, ti consiglio vivamente di dedicaci qualche minuto cliccando qui.

Bene, fantastico… e allora bando alle ciance e diamo il via al week-end di lavoro per adeguare tutto come il GDPR vuole.

Flavio Camerlino (Presidente & Direttore Tecnico di Punto di Riferimento)

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
G-LK5HEWWQ7Q